“Una comunità apistica in cammino”, a Riccia si parla del futuro dell’apicoltura

39
riccia apicoltura

L’Amministrazione comunale di Riccia rende noto che domani, 22 ottobre alle ore 9, si terrà l’evento “Una comunità apistica in cammino” organizzato dal Gruppo “VOLAPE” presso la struttura turistico-ricettiva (Capannone) del Bosco Mazzocca di Riccia.

In questa suggestiva location immersa nel verde si svolgeranno gli Stati Generali di VolApe, il gruppo di associazioni di apicoltori che, nato nel Molise, ha oramai assunto una valenza interregionale, associando direttamente enti della Campania e del Lazio e operando in stretta sinergia con associazioni piemontesi, emiliane, umbre, abruzzesi, friulane e siciliane. Oltre mille apicoltori che allevano più di 25.000 alveari saranno rappresentati a Riccia, dai presidenti dell’Aaps (Associazione Apicoltori Provincia Salerno), di AiaCeNa (Associazione Interprovinciale Apicoltori Casertani e Napoletani), di Apam (Associazione Produttori Apistici Molisani), del CoNaProA (Consorzio Nazionale Produttori Apistic), del Consorzio Obbligatorio degli Apicoltori della provincia di Gorizia, della Fondazione Luigi Terriaca. Particolarmente ricco il programma.

«Siamo lieti di ospitare questo evento sul futuro dell’apicoltura – il commento dell’Assessore all’Ambiente e all’Agricoltura Gabriele Maglieri – un futuro che certamente si giocherà sulla capacità di promuovere l’aggregazione tra le aziende della filiera. L’apicoltura rappresenta anche un lavoro che molti giovani stanno riscoprendo e che può dare molte soddisfazioni, rispettoso, anzi utile all’ambiente».