Efficientamento energetico, pubblicato l’avviso per incentivi a tasso zero

Diminuire i consumi di energia primaria,  contenere le  emissioni di gas ad effetto serra, favorire la produzione di energia da fonti rinnovabili. Sono questi i principali obiettivi che la Regione Molise si propone di raggiungere attraverso l’attivazione dell’Avviso pubblico a valere sull’azione Azione 4.1.1. del POR Molise FESR – FSE 2014/2020: “Installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo associati a interventi di efficientamento energetico dando priorità all’utilizzo di tecnologie ad alta efficienza (4.1.2 AdP)”.

Attraverso la costituzione del “Fondo energia”, strumento finanziario che concede incentivi a tasso zero, saranno finanziati interventi proposti da Enti pubblici per la riqualificazione degli edifici e delle infrastrutture pubbliche. Gli incentivi saranno concessi in forma di prestito a tasso zero soggetto a restituzione, fino a coprire il 100% dei costi ritenuti ammissibili.

Il soggetto gestore del fondo e dell’avviso è Finmolise S.p.A., il quale agisce in qualità di organismo che attua lo strumento finanziario e provvede alle erogazioni del finanziamento oggetto dell’Avviso pubblico.

La dotazione finanziaria complessiva del “Fondo energia” è pari ad € 6.700.000,00 e sarà gestita attraverso una procedura valutativa con procedimento a sportello, cioè con l’istruttoria delle istanze secondo l’ordine cronologico di presentazione delle stesse.

Dalle ore 9.00 del 30° giorno successivo (12.06.2019) alla pubblicazione dell’Avviso e dell’allegata modulistica sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise (BURM n. 16 del 13.05.2019), sarà possibile presentare l’istanza di partecipazione, redatta in lingua italiana e firmata digitalmente, esclusivamente per via telematica, tramite Posta Elettronica Certificata (P.E.C.), al seguente indirizzo: bandoenergia@pec.finmolise.it

Il bando è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise – edizione straordinaria n° 16 del 13.05.2019 e ai seguenti link finmolise.itMolise in Europa.