Green Day 2016, le braccia dei migranti per pulire l’ambiente

377
Green Day 2016, le braccia dei migranti per pulire l'ambiente

Una giornata ecologica dedicata alla cura e alla pulizia del territorio di Montenero di Bisaccia e della fonte di San Adamo a Guglionesi realizzata grazie al lavoro svolto dai migranti, richiedenti asilo e protezione internazionale, ospitati dai centri di Petacciato, Montecilfone e Guglionesi. Una giornata all’insegna della collaborazione, dell’integrazione e della tutela dell’ambiente per lanciare il messaggio per cui lavorando insieme si possono raggiungere grandi obiettivi, svolgendo, al contempo anche un’azione di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini a favore dell’accoglienza e della solidarietà. È stato questo il risultato dell’iniziativa Green Day 2016, organizzata dalle amministrazioni comunali di Guglionesi e Montenero di Bisaccia, dai volontari di ABM, dalla Proloco Frentana, dalla Protezione civile di Montenero, da Antonio Caruso, con la collaborazione di alcuni cittadini. Ma un grande contributo è stato offerto dai migranti a cui va il grazie delle comunità locali per il lavoro svolto.