Nell’Italia da mangiare il Molise c’è con l’agnello e la cicoria

280
Nell’Italia da mangiare il Molise c’è con l’agnello e la cicoria

È un articolo di Repubblica.it a raccontare l’Italia attraverso i sapori e i piatti che ne caratterizzano i territori, perché tra le ricchezze del Bel Paese, oltre all’arte e alla cultura, c’è il cibo, che del resto è anche arte e cultura insieme. E così è possibile raccontare l’Italia da nord a sud partendo dal bollito misto milanese, passando per la mostarda di Cremona e accompagnando il tutto con i pregiati vini piemontesi. Scendendo poco più giù, in Liguria oltre alle rinomate trofie al pesto il territorio ci parla anche attraverso le linguine acciughe e pinoli e andando ancora più giù lungo lo stivale nelle Marche troviamo la “pizza cresciuta”. E in Molise? Questo articolo di Repubblica parla dello spezzatino di pecora, descritto come una complessa preparazione, e dell’agnello con le cicorie. Del resto è la verità, a volte un piatto, un ingrediente può dire molto di una terra, più di quanto possa fare una qualunque guida turistica.