Il vicolo più stretto d’Italia: guerra tra Marche, Abruzzo e Molise

A contendersi il guinness sono Ripatransone, Civitella del Tronto e Termoli

719

Guerra di guinness dei primati tra tre paesi della costa adriatica: Ripatransone nelle Marche, Civitella del Tronto in Abruzzo e Termoli in Molise. Il trofeo da conquistare? La via più stretta d’Italia, che ciascun centro rivendica di possedere. La notiziola curiosa è di Radio Delta 1, che mostra le immagini dei microvicoli oggetto della disputa storico culturale. Con una piccola differenza di posizione tra i contendenti: mentre Abruzzo e Marche parlano di primato italiano, il Molise sostiene che un suo vicolo del centro storico è ‘il più stretto d’Europa’! Chi avrà ragione? Sarà bene andare a controllare di persona…