Educare attraverso lo sport: torna a Ripalimosani l’AIC Camp di Simone Perrotta

E’ confermato: per il secondo anno Ripalimosani ospiterà AIC Camp, le vacanze sportivo-educative dell’Associazione Italiana Calciatori rivolte a ragazzi e ragazze dai 7 ai 13 anni.

L’iniziativa, giunta alla settima stagione, ha come obiettivo l’educazione a tutto tondo dei ragazzi che vengono coinvolti: il comportamento in campo è come quello nella vita. Veicolare quei valori di fair-play ed etica sportiva è dunque l’obiettivo del Dipartimento Junior dell’Associazione Italiana Calciatori, coordinato dal campione del mondo Simone Perrotta, che segue in prima persona le tappe del tour e che l’anno scorso è venuto ad incontrare i ragazzi e l’Amministrazione comunale di Ripalimosani che ha fortemente voluto il progetto.

aic ripa“Personalmente ho trascorso dei giorni splendidi in loro compagnia – racconta Cristian Cristofaro che per l’amministrazione è delegato allo Sport – Perrotta è una persona squisita e l’esperienza dello scorso anno è stata davvero educativa e formativa per i nostri ragazzi. Un grazie sincero vorrei indirizzarlo al sindaco Michele Di Bartolomeo e ai miei compagni di questo viaggio amministrativo perché ogni volta che è stato necessario prendere un impegno per l’educazione dei nostri ragazzi, il nostro futuro, attraverso lo sport non si sono mai tirati indietro ed hanno appoggiato con attenzione e presenza ogni iniziativa”.

“Un grazie sincero – ha aggiunto il consigliere Cristian Cristofaro – alla sezione Aic junior nella persona di Luca Milocco che per il secondo anno ha scelto Ripalimosani e le strutture del territorio e alla Società Sanniti Calcio nella figura della dottoressa Baranello e di Antonello Corradino, per un Camp che alla base ha degli ottimi valori come l’aggregazione e l’educazione che purtroppo le nuove generazioni stanno perdendo”.

Allora arriva presto estate! Al termine dell’anno scolastico l’Aic Camp aspetterà in campo i ragazzi di Ripalimosani per un’esperienza di svago, di amicizia e di vera condivisione dei valori sportivi.