Fare impresa, Ripalimosani premia l’impegno

A Marco Giannantonio e Maurizio Mastrangelo per la cittadinanza onoraria del comune di Ripalimosani. Un nuovo riconoscimento per i fondatori del Flavour of Italy Group da poco insigniti dal Presidente della Repubblica del titolo di Cavalieri della Stella d'Italia

Mastrangelo_GIannantonio

Si terrà domani venerdì 28 dicembre presso la Sala del Consiglio Comunale di Ripalimosani, a partire dalle ore 18.30, la cerimonia per il conferimento della Cittadinanza Onoraria agli imprenditori molisani Marco Giannantonio e Maurizio Mastrangelo. Il provvedimento è stato approvato dall’Assise civica nel corso della seduta del Consiglio Comunale dello scorso venerdì 30 novembre.

I due, residenti in Irlanda, hanno da poco ricevuto dal Presidente della Repubblica il titolo di Cavalieri dell’Ordine della Stella d’Italia per il lavoro svolto tra Irlanda e Italia grazie alla holding Flavour of Italy, attiva da quindici anni nei settori dell’enogastronomia e del turismo. Un titolo che si qualifica come la seconda onorificenza civile dello Stato e che rappresenta un particolare attestato in favore di tutti coloro che, italiani all’estero o stranieri, hanno acquisito particolari benemerenze nella promozione dei rapporti di amicizia e collaborazione tra l’Italia e gli altri Paesi e nella promozione dei legami con l’Italia.

Il conferimento della Cittadinanza Onoraria è un segno tangibile di ringraziamento da parte della comunità per due giovani che, partendo da zero e puntando sulle loro idee, sulla loro competenza e soprattutto sul tanto lavoro, hanno reso onore a tutti i loro concittadini – ha commentato Michele di Bartolomeo, Sindaco del Comune di Ripalimosani.

Due riconoscimenti che rendono merito al costante impegno dei due imprenditori, attivi non solo nella promozione della qualità del cibo e delle materie prime italiane con due ristoranti, una scuola di cucina italiana, una divisione catering e una dedicata ai viaggi, ma, soprattutto, nella diffusione in Irlanda della vera cultura dell’ospitalità e della convivialità del nostro Paese.

Senza dimenticare, infine, la costante attività dedicata alla formazione, che ha visto negli ultimi anni il gruppo Flavour of Italy aprire le porte a decine di ragazzi italiani e gruppi di studenti molisani, che hanno potuto partecipare a progetti di alternanza scuola lavoro nella capitale irlandese o trovare lavoro a Dublino. Un’onorificenza che ripaga gli sforzi fatti negli ultimi quindici anni dai due imprenditori che, passo dopo passo, hanno saputo trasformarsi in veri e propri ambasciatori del gusto e della cultura e che oggi sono diventati il punto di riferimento del settore “food & wine” italiano e molisano in Irlanda.