Global Teacher Prize 2020, alla ricerca del “professore del cuore”

ll Global Teacher Prize è un premio da $ 1 milione di dollari, assegnato ogni anno a un insegnante eccezionale che ha dato un contributo meritevole alla professione. La Fondazione Varkey ha istituito il premio nel 2014, per riconoscere e celebrare l’impatto che gli insegnanti hanno in tutto il mondo – non solo sui loro studenti, ma sulle comunità che li circondano.

Lo scopo non è solo quello di partecipare ad un contest dedicato ai professori. Lo scopo è quello di rivalutare e far riemergere la figura del professore, spesso sottovaluta. E’ necessario mettere in luce quanto è bello e utile tutto ciò che un professore costruisce e porta avanti nel tempo, tra mille difficoltà.

Un anno fa, Repubblica@Scuola risponde alla proposta della United Network (una di quelle che nel mondo mettono in rapporto centinaia di migliaia di studenti con la realtà dell’Onu) di far partecipare anche l’Italia al premio mondiale per i docenti. Così nasce Atlante Italian Teacher Award, che è il partner unico italiano del Global Teacher Prize e i docenti italiani potranno, quindi, concorrere ad entrambi i premi.

Le candidature ad entrambi i premi si possono presentare attraverso il italianteacheraward.it fino al 15 novembre 2019. Il premio Atlante sarà assegnato durante una cerimonia che si terrà a Roma il 13 gennaio 2020. I 3 docenti vincitori parteciperanno al Global Education & Skills Forum, il più importante convegno di discussione sull’innovazione che si svolgerà a Dubai nel marzo 2020, durante il quale avrà luogo la cerimonia di premiazione del Global Teacher Prize.