Larino, tutto pronto per la Fiera d’Ottobre. Ecco il programma

571
fiera di larino

Si stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli in vista dell’inaugurazione della 275° Edizione della Fiera D’Ottobre di Larino, in programma dal 4 all’8 ottobre nello stadio comunale sul Piano San Leonardo. Il più grande e antico evento fieristico del Molise, tra i più importanti del Centro Sud Italia, anche quest’anno forte delle oltre 100 aziende presenti, ospitate nei 7000 metri quadrati aperti al pubblico, di cui oltre 1500 al coperto.

Enogastronomia, commercio, artigianato, agricoltura i settori trainanti della manifestazione, arricchiti da diversi convegni e momenti di intrattenimento, che si svolgeranno all’interno della Fiera stessa nel padiglione adibito a sala conferenza.

Mercoledì 5 ottobre, alle ore 17.30 nel padiglione convegni, sarà presentato dall’assessore ai Lavori Pubblici Michele Palmieri il nuovo impianto fieristico polifunzionale realizzato in contrada Monte Arcano, destinato a divenire la nuova “casa” della Fiera D’Ottobre e di molte altre manifestazioni future.

Giovedì 6 ottobre, alle ore 18.30 sempre all’interno della sala conferenze del campo sportivo, si svolgerà il convegno “Olio: domani” a cura del Lions Club di Larino.

Venerdì 7, alle ore 17.00, è in programma l’incontro “Funzionamento dei fondi diretti ed indiretti della UE”, al quale interverrà l’Europarlamentare Daniela Aiuto. Sempre venerdì 7 ottobre, alle ore 18.00, nella Sala Conferenze de “il Melograno” in Largo Pretorio è in programma il convegno “Buone pratiche nel campo del turismo rurale in Molise” a cura del Circolo Auser di Larino.

Infine, l’8 ottobre, alle ore 15.00 nel padiglione convegni è atteso il convegno “Olivicoltura molisana: scenari attuali e futuri tra qualità e reddito” promosso dall’Apropol.

Ampio spazio, come di consueto, sarà dedicato anche alle tante e meritevoli associazioni di volontariato del territorio.

Il taglio del nastro inaugurale è atteso per mercoledì 4 ottobre alle ore 11.00.