Oggi il Molise in prima pagina nazionale…per il record di disoccupati in Europa!

140
cerco lavoro

Peggio di noi fa solo una colonia d’oltremare francese, l’isola di Mayotte, situata tra Mozambico e Madagascar nell’Oceano Indiano che Eurostat mette al primo posto per il tasso di disoccupazione a lungo termine tra le regioni europee.

Dopo c’è il Molise. A riportare il dato è il Corriere della Sera che sottolinea come l’altissima percentuale dei disoccupati definiti “all’infinito” arrivi al 71,8% sul totale di chi non ha un lavoro. Un dato negativo e preoccupante a fronte di una popolazione di circa 300mila abitanti. Volendo indagare le cause di questo fenomeno bisogna considerare diverse variabili tra cui il retroterra politico e culturale del Molise e dei molisani e la carenza di infrastrutture che azzerano o quasi gli investimenti e insediamenti industriali.

Eppure, come sottolineato dal Corriere, non mancano le eccellenze molisane: dalla Molisana alla Fonderia Marinelli, dai vini Di Majo Norante all’innovazione di alcuni istituti scolastici come il Pilla di Campobasso.

Ma ovviamente tutto ciò non basta per crescere se i primi a restare inchiodati a certe logiche clientelari siamo proprio noi. Ci auspichiamo che questo dato sia di monito alla politica e noi molisani che siamo sì custodi una terra bellissima, ma anche responsabili del suo decadimento economico e culturale.