Regione Molise, in arrivo fondi per le associazioni di volontariato

120
terzo settore

In una nota del Presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura, si apprende che, con la Riforma del Terzo Settore al Molise andranno 470 mila euro per il finanziamento dei progetti proposti dalle associazioni di promozione sociale e dalle organizzazioni di volontariato iscritte nel registro regionale. A tanto ammonta la cospicua assegnazione stabilita nel piano di riparto delle risorse a disposizione dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali d’intesa con la Conferenza delle Regioni.

Nel merito, i 470.000 euro saranno utilizzati per la realizzazione, tra l’altro, di iniziative mirate a:

  • contrastare le forme di sfruttamento, in particolare in agricoltura, e del fenomeno del caporalato;
  • sviluppare la cultura del volontariato, in particolare tra i giovani e all’interno delle imprese;
  • sostenere l’inclusione sociale, in particolare delle persone con disabilità e non autosufficienti;
  • prevenire e contrastare le dipendenze, ivi inclusa la ludopatia;
  • prevenire e contrastare ogni forma di violenza, discriminazione  e intolleranza, con particolare riferimento a quella nei confronti dei soggetti vulnerabili;
  • contrastare le condizioni di fragilità e di svantaggio della persona al fine di intervenire sui fenomeni di marginalità e di esclusione sociale;
  • sviluppare e rafforzare la cittadinanza attiva e la legalità;
  • sostenere le attività dio accompagnamento al lavoro delle fasce deboli della popolazione;
  • sviluppare le reti associative del Terzo settore e rafforzare  la loro capacity building.