Ripalimosani, piano neve: informazioni e avvertenze per i cittadini

234
neve ripa

Il Comune di Ripalimosani ha diffuso un comunicato per informare i cittadini sui comportamenti da adottare in caso di nevicate e sul piano disposto dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Michele Di Bartolomeo per affrontare l’emergenza neve.

In particolare, si ricorda che il piano neve viene redatto ogni anno e viene approvato in autunno diventando subito operativo. Si compone di due servizi: lo sgombero neve e lo spargimento sale. Si precisa, inoltre, che i mezzi entrano in funzione non prima che la precipitazione sia tale da renderli utilizzabili, mentre lo spargimento del sale avviene (indipendentemente dalla presenza di neve) quando le temperature sono prossime allo zero e prioritariamente sulle strade con potenziali pericoli (elevate pendenze o curve).

Lo sgombero neve rispetta tassativamente i seguenti passaggi: 1. Pulizia strade per chi deve raggiungere ospedali per cure o per operatori sanitari che si devono recare al lavoro; 2. Pulizia strade principali e di collegamento strategico; 3. Pulizia strade secondarie; 4. Rifiniture (apertura accessi, pulizia aree interne con bobcat); 5. Rimozione neve.

Altri punti chiave sottolineati dall’Amministrazione comunale sono i seguenti:

  • Accumulo di neve davanti agli accessi con lo spartineve: laddove è possibile si evita, ma laddove c’è alta densità abitativa questa attenzione non è possibile. La neve spostata verrà rimossa dai bobcat solo in fase 4, ossia dopo lo sgombero generale: chi non potrà attendere dovrà provvedere in proprio.
  • Gli operatori durante il servizio comunale non possono pulire proprietà private: qualora ciò accadesse invitiamo i cittadini a segnalare tutto al Comune, immediatamente e con indicazioni circostanziate.
  • E’ vietato lasciare le auto sulla strada durante le nevicate: l’anno scorso le vetture lasciate in maniera sconsiderata lungo via San Rocco (vedi immagini) hanno creato problemi non solo ai mezzi di sgombero, ma anche all’autoambulanza. Previsti rimozione e denuncia per intralcio a mezzi di soccorso.
  • Il servizio scuolabus potrà subire variazioni di percorso per garantire l’incolumità degli alunni, alle cui famiglie in tal caso si chiede fattiva collaborazione.
  • Il servizio di raccolta rifiuti procederà ovviamente con difficoltà: evitare dunque di lasciare rifiuti ingombranti e differibili accanto ai cassonetti.

In caso di forti nevicate o presenza di ghiaccio invitiamo i cittadini a mettersi in circolazione solo se strettamente necessario e opportunamente attrezzati: per le persone che ne hanno bisogno è attivo un servizio di volontariato per l’acquisto di beni primari o di spedizione ricette in farmaci.

IN CASO DI REALE NECESSITÀ comporre 0874.39132 più il 9.

Tutti i cittadini sono invitati a segnalare eventuali disservizi e a collaborare, evitando inutili polemiche che fanno soltanto perdere tempo e lavorare male.