Terremoto: aggiornamenti su epicentro e magnitudo anche su Twitter

100
terremoto

Il terremoto viaggia anche su Twitter. A breve, precisamente dal 4 settembre, l’INGV Istituto Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, aggiornerà i suoi follower con un veloce Tweet che dirà dove si è verificata una scossa di terremoto specificando anche con quale magnitudo.

La novità oltre che nel mezzo di comunicazione è anche nella velocità con la quale verrà data notizia dell’evento sismico: due minuti, rispetto ai 10-12 minuti che attualmente trascorrono tra la scossa e la registrazione sul portale INGV. Con questo nuovo sistema di avviso verranno però segnalate solo le scosse superiori al terzo grado.