Angela, Simona, Incoronata e il dolce piacere di mettersi all’opera

Tre amiche casalinghe fanno della passione in cucina un mestiere e aprono una caffetteria americana

575
pan and cake titolari

Donne, mogli, cuoche, casalinghe pasticcere ma soprattutto mamme. E ora anche imprenditrici. Sì, perché Angela, Simona e Incoronata, tutte e tre di Campobasso, hanno voluto dare una svolta alla loro vita, completando così il loro ricco e faticoso curriculum.

pan internoAbituate a infornare e sfornare dolci idee per familiari, vicini, conoscenti, amici e nemici, hanno deciso di mettere a frutto la passione che le accomunava, quella per l’arte bianca, aprendo un mondo di dolcezza in via Roma a Campobasso. E di prendere i clienti per la gola con le stesse attenzioni rivolte ai loro figli, che sono in tutto sette.

Dopo un po’ di traversie nella burocrazia per aprire la loro caffetteria americana Pan & Cake, oggi vivono gran parte della giornata tra il bancone, i tavolini della saletta e il locale retrostante, dal quale giungono irresistibili profumi pronti da servire. Il locale è colorato, semplice e raffinato, apprezzato da tutte le età, a seconda della fascia oraria.

pan cakeDiverse e soprattutto originali le proposte dai nomi poco noti come  i dorayaki (dolce giapponese tipo pancake, in foto), mud cake, waffle e chiffon cake e molte altre, tutte da provare. Rispettando naturalmente la tradizione italiana della torta, pronta o da realizzare, classica o di tendenza, carica di tutta la fantasia possibile.

Ma il loro punto forte è la scelta degli ingredienti. “Abbiamo detto di no a molti rappresentanti che ci proponevano soluzioni veloci ma non troppo naturali per colorare i dolci o per renderli più belli – ci spiega Angela, da sempre regina delle torte di compleanno – Noi lavoriamo come se continuassimo ad essere a casa nostra, come sempre abbiamo fatto: gli ingredienti sono quelli che tutte le mamme utilizzano in cucina, con la stessa attenzione alla tutela della salute. E ci mettiamo la stessa passione, cercando di dare il meglio”.

pan tavoloPer niente facile la scelta delle tre amiche: avviare un’attività e riorganizzare daccapo una famiglia non sarà stato semplice e richiederà sicuramente molta fatica. Ma è ammirevole e deve essere di esempio per tante donne che ancora non riescono a realizzarsi. Con un po’ di pazienza, fantasia e coraggio una passione può diventare lavoro, mestiere e soprattutto soddisfazione. In bocca al lupo ragazze!