Campobasso: #Bicincittà chiude la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

La 33° edizione di Bicincittà anche quest’anno ha coinvolto tutta l’Italia. Sedici le Regioni e cento le Città che hanno ospitato la manifestazione che coinvolge giovani e meno giovani in sella alle due ruote per chiedere sicurezza e tutela ambientale.

Bicincittà gode del patrocinio del ministero dell’Ambiente e si è svolta ufficialmente il 12 Maggio 2019 in occasione della Giornata Nazionale della Bicicletta. L’evento previsto per tale data anche nel Capoluogo molisano, a causa del maltempo, era stato rinviato a data da destinarsi. I Malatesta Associati, in collaborazione con la UISP regionale di Campobasso, mantiene il proprio impegno nell’organizzazione di attività e manifestazioni Uisp di rilevanza nazionale, ormai affermate nel territorio, che coinvolgono partecipanti di ogni età e un numeroso pubblico.

bicincittàL’edizione di BICINCITTA’ 2019 si terrà a Campobasso il 22 settembre 2019 a chiusura della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. I partecipanti di tutte le età, come una grande carovana, grazie anche alla preziosa collaborazione della Polizia Municipale e del Comune di Campobasso, attraverseranno la città percorrendo circa 10 km, muovendosi per le strade del capoluogo e partendo da Piazza Municipio alle ore 11. Saranno distribuiti a tutti i partecipanti iscritti le magliette dell’evento e un pacco gara.

Il Costo del biglietto è di 5 euro in prevendita (i biglietti sono acquistabili presso la sede “MALATESTA ASSOCIATI” in Via Muricchio, Caffetteria Morelia, Cicli Di Diro e Pizza Kalò); 6 euro se acquistato la mattina dell’evento. Per chi aveva già acquistato il biglietto a Maggio non sarà necessario versare nuovamente la quota d’iscrizione.

Il percorso si svilupperà nel centro e nella zona ovest della città. La carovana in bicicletta raggiungerà la zona di Fontanavecchia dove nei mesi scorsi sono stati realizzati i murales del progetto Imbrartiamo per poi attraversare il centro città e dirigersi verso sp58 per Ferrazzano e raggiungere La Baita Gastrobar dove è previsto l’arrivo della manifestazione. L’evento proseguirà con un pic-nic nel giardino della Baita e a tutti i partecipanti sarà offerto un piatto di pasta Colavita cucinato dai ragazzi di Fermenti Liberi e per l’occasione, lo staff della Baita Gastrobar metterà a disposizione dei partecipanti, un’area gonfiabili per i più piccoli e i servizi di ristoro.

L’invito a tutta la cittadinanza e di partecipare in massa per chiedere una mobilità diversa per la nostra città!