Donare un sorriso a tutti i bambini di Campobasso, parte la raccolta fondi contro la povertà educativa

31
sorriso dei record

La manifestazione, in scena dal 20 al 23 settembre, promossa dall’associazione MoliseSorriso, coordinata dall’agenzia marketing Tidòio e accolta dal Comune di Campobasso vedrà una raccolta fondi per “contrastare la povertà educativa” e consentire così alle fasce più deboli di poter praticare sport e donare un sorriso a tutti i bambini del capoluogo.

Come avverrà la raccolta fondi? E’ in programma una quattro giorni no stop, senza soluzione di continuità, che vedrà schierate due squadre miste, composte da giocatori amatoriali, che tenteranno di stabilire il primo record mondiale della partita di volley Outdoor più lunga. Una sfida che vedrà Campobasso salire sulla vetta più alta dei Guinness dei primati e rientrare così nell’olimpo del Guinness World Records 2018.

Faranno da contorno aree tecniche dei vari settori sportivi con animazione, performance, interazione col pubblico, distribuzione di gadget. Saranno presenti tv locali e nazionali, musica, area food con streetfood specializzati e cooking locali.

Una festa unica che si propone di rilanciare il piacere della condivisione, dell’appartenenza, delle bellezze di Campobasso centro, contribuendo a rivitalizzarne il tessuto sociale e le attività commerciali.

Testimonial dell’evento Pasquale Gravina, il pallavolista nazionale mondiali, orgoglio dello sport molisano. Intramontabile Tonino Bussone l’uomo che da oltre sessant’anni rappresenta lo “sport incontaminato”. Non resta che attendere e partecipare.

Attraverso la pagina Facebook Il Sorriso da Record è possibile seguire le novità che scandiranno il tempo fino a giungere alle date fatidiche.