Donne e lavoro ci facciamo in 4.0: smart working, un convegno a Campobasso

90

Si terrà domenica 2 dicembre, a Campobasso, presso l’Auditorium del Palazzo Ex-Gil, in via Milano n.15, il convegno Donne e lavoro ci facciamo in 4.0: smart working, organizzato dalla FIDAPA BPW ITALY SEZIONE DI CAMPOBASSO. Sarà un momento di riflessione sul lavoro agile, il cosiddetto smart working, inteso come cambiamento culturale del lavoro.

fidapa 2Ancora poco diffuso in Italia, nonostante riconosciuto dal nostro ordinamento in base alla legge n. 81/2017, può essere definito come una nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione della flessibilità e dell’autonomia alle persone. Si tratta di un nuovo modo di intendere gli spazi, gli orari e gli strumenti da utilizzare con lo scopo di una maggiore responsabilizzazione sui risultati lavorativi. Per il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, lo smart working è una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato, caratterizzato dall’assenza di vincoli orari o spaziali e di un’organizzazione per fasi, cicli e obiettivi, stabilita mediante accordo tra dipendente e datore di lavoro; una modalità che aiuta il lavoratore a conciliare i tempi di vita e lavoro e, al contempo, favorire la crescita della sua produttività.

Non è un concetto semplice poiché bisogna inserirsi in un percorso di profondo cambiamento culturale: questo richiede un’evoluzione dei modelli organizzativi aziendali, cosa non semplice. Per questo motivo la sezione FIDAPA BPW ITALY di Campobasso, della quale Maria Teresa D’Alessio ne è Presidente, ha sentito la necessità di organizzare un convegno sul tema al fine di fornire tutti gli elementi chiave da un punto di vista legislativo, organizzativo ed aziendale per favorire la diffusione di questa pratica volta al miglioramento dell’equilibrio tra vita privata e professionale. Il convegno si inserisce all’interno del progetto TEAMING UP – FARE SQUADRA che FIDAPA sta portando avanti a livello internazionale.