Nuova casa per Rigiocattolo, cercasi locale a Campobasso

Il progetto di Don Daniele in favore delle famiglie in difficoltà sta crescendo e cerca nuovi spazi in città

112
rigiocattolo

Rigiocattolo, il progetto che attraverso il riutilizzo, la ricostruzione e la cessione degli oggetti per bambini ( e non solo per bambini) aiuta le famiglie in difficoltà deve cambiare casa e sta cercando un locale in cui continuare a crescere.  Perché l’iniziativa (leggi di più in un nostro articolo), nata qualche anno fa, sta aumentando di volume e sta portando frutti a tanti bambini e genitori che di questi tempi fanno fatica a far quadrare il bilancio.

A coordinare le attività c’è sempre Don Daniele Leo che, un po’ preoccupato ma fiducioso nella Provvidenza, ci spiega i motivi del cambiamento. “Avevamo un locale in prestito in via IV novembre e stava diventando un po’ strettino visto che l’iniziativa sta ottenendo successo: solo con il passaparola, senza alcuna pubblicità, siamo arrivati ad avere periodi con il locale pieno e con buone vendite di giocattoli riciclati e risistemati;  abbiamo momenti tranquilli, ma anche periodi dell’anno frenetici. Ci servirebbe però uno spazio più ampio, un locale di circa 100 metri quadri in prestito (come è stato sinora), ossia noi ci impegniamo a pagare tutte le spese, contando di poter al più presto pagare l’affitto”.

L’iniziativa è lodevole, i risultati notevoli: sarebbe davvero nobile il gesto di qualcuno che decidesse di affidare al gruppo di Don Daniele un locale, per aiutare chi è in difficoltà e permettere che il progetto continui a crescere e produrre benefici frutti. Basta chiamarlo al 328.76.79.587.