Più sicuri in città con il “Controllo del Vicinato”: se ne parla a Campobasso

55
Campobassani, occhio alle truffe

Si terrà sabato 21 0ttobre a partire dalle 9.00 fino alle 13.00, nella Sala convegni di Palazzo Cannavina a Campobasso, il convegno di presentazione del progetto “Il controllo del vicinato” organizzato dall’Associazione ARVALOS e patrocinato dalla Consigliera di Parità Giuditta Lembo. Quella del controllo del vicinato è un’iniziativa nata nel Nord America e tesa a prevenire vari reati come i furti nelle abitazioni, le truffe agli anziani, la violenza domestica ecc.

“Aumentare la sicurezza urbana e personale riscoprendo i valori del buon vicinato”- afferma nella sua nota la Consigliera Lembo- che ha patrocinato l’evento. “La sempre più elevata percezione della mancanza di sicurezza che si sta diffondendo tra i cittadini e le cittadine molisane determinata da episodi locali  e dalle allarmanti dichiarazioni rilasciate sui social e sui media relativamente anche alle possibili infiltrazioni malavitose, destabilizzano l’opinione pubblica e la tranquillità delle persone più vulnerabili come gli anziani e le donne insieme ai bambini e ai giovani adolescenti- per questo conclude la Lembo- è importante non fare sentire solo il cittadino o la cittadina e coinvolgerli in una attività di prevenzione che possa far loro comprendere che il recupero dei rapporti di buon vicinato possono costituire un modo per sentirsi meno vulnerabili”.

Il progetto verrà presentato dal  criminologo Francesco Caccetta che ne  illustrerà le varie fasi: ad esempio come  costituire  gruppi  per porre in essere attività di autotutela e prevenzione verso questi fenomeni criminali, la formazione dei componenti e dei coordinatori di gruppo, quali comportamenti adottare per prevenire tali tipologie di reati ed  intercettare il modus operandi degli autori degli stessi, riuscendo meglio a cooperare con le Forze dell’ordine.

Il convegno è aperto a tutti.  Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.