Premio Persona e Comunità al progetto di Campobasso contro il razzismo

66
razzismo

Il Progetto “Cambio se ScambioCampobasso contro il razzismo“, ha ottenuto un importante premio nell’ambito della “V Edizione del Premio Persona e Comunità” istituito dalla Fondazione “Centro Studi Cultura e Società” di Torino.

Al progetto realizzato durante lo scorso anno hanno fattivamente collaborato in qualità di partner e protagonisti, l’Associazione “Dalla parte degli ultimi” onlus, l’Associazione Culturale thisPLAY, l’Associazione “Primo marzo Molise” onlus, l’Istituto d’Istruzione Superiore “M. Pagano”, l’Istituto tecnico per il settore tecnologico “G. Marconi”, il Liceo Statale “Giuseppe Maria Galanti”, il Convitto Nazionale Mario Pagano con annesso I.C. e Liceo Scientifico e l’istituto Istituto Istruzione  Secondaria “Pertini-Montini-Cuoco”.

Il Comitato Scientifico infatti ha conferito la segnalazione di “Buon Esempio” per la sezione Cultura, Socialità e Tempo Libero.

“Nel corso della cerimonia di premiazione – spiega l’assessore alle Politiche per il Sociale Alessandra Salvatore – che avrà luogo il 2 marzo p.v., presso la Sala Mutimediale della Regione Piemonte, al termine del V Convegno Nazionale ‘La centralità della Persona nei migliori progetti della PA e del Volontariato’, saremo chiamati a ritirare i riconoscimenti attribuiti, consistenti nel Diploma del Centro Studi Cultura e Società e in un premio istituzionale (pubblicazione).

Colgo l’occasione – continua l’assessore Alessandra Salvatore – per ringraziare nuovamente i dirigenti scolastici, gli insegnanti e gli studenti che hanno partecipato al progetto assieme gli ospiti degli SPRAR cittadini, tutte le associazioni che sono state protagoniste dei laboratori e la struttura tecnico amministrativa, compreso il progettista, del Settore Sociale del Comune di Campobasso, che svolge un lavoro prezioso ed insostituibile”.