A lezione di “ludolinguistica” con Anthony Mollica domani all’Unimol

72
unimol-anthony mollica

Si possono trasformare la didattica della lingua, l’insegnamento della grammatica in una pratica piacevole e attraente? La risposta sembra essere positiva se si ascolta la convincente e trascinante voce di Anthony Mollica, professore Emerito dell’Università di Brock, Canada, che da anni si occupa della tema. E per questo tema, che il prof. Mollica esplora a livello teorico, ma soprattutto metodologico e applicativo, ha trovato e proposto un termine più che appropriato: ludolinguistica, cioè la pratica linguistica mediante il gioco.

In un periodo di ricerca di strade e percorsi innovativi per la pratica didattica, linguistica e non, la proposta di un seminario di formazione per presentare il modello e la pratica ludolinguistica incontrerà particolarmente il favore di chi, ai vari livelli dell’insegnamento, si occupa di lingue, lessico e grammatica. Ma non solo. Infatti la giornata seminariale è aperta a tutti, sarà un’occasione di confronto, conoscenza, approfondimento, di novità culturale. Per questi motivi il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione dell’UniMol, insieme al Centro Linguistico di Ateneo ha invitato il prof. Anthony Mollica a tenere un seminario pubblico.

La giornata seminariale è riconosciuta anche come attività di aggiornamento (art. 1 comma 2 Direttiva 90/03).