Primo Volo, al via ai percorsi gratuiti per gli adolescenti

L’Associazione Primo Volo di Campobasso è composta da specialisti nella relazione adulto-bambino e si pone l’obiettivo di creare un clima relazionale in grado di far emergere le potenzialità dei ragazzi, avvalendosi di vari professionisti del settore. Gli specialisti si occupano di attuare attività psico – sociali grazie a paradigmi di Approcci Scientifici Internazionali che mirano ad un sano rapporto relazionale. Tali attività sono anche affiancate dalla riqualificazione di aree verdi, quindi dal contatto con la natura tra i boschi, gli orti e i giardini. A luglio è nato il progetto Germoglio che propone due interessantissimi percorsi gratuiti per gli adolescenti molisani:

  • Life skills, per sperimentare nuovi modelli di comportamento al fine di far fronte a problematiche di varia natura e situazioni stressanti;
  • attività di orto.

Il termine di Life Skills è riferito ad una gamma di abilità cognitive, emotive e relazionali di base, che consentono alle persone di operare con competenza sia sul piano individuale che su quello sociale. Sono abilità e capacità che permettono di acquisire un comportamento positivo, grazie al quale è possibile affrontare le richieste e le sfide della vita quotidiana. l nucleo fondamentale delle Life Skills identificato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) è costituito da 10 competenze: consapevolezza di ségestione delle emozioni e dello stresscomunicazione efficace, relazioni efficaciempatiapensiero creativo e criticoprendere decisioni e risolvere problemi. Le Life Skills possono essere insegnate ai giovani come abilità che si acquisiscono attraverso l’apprendimento e l’allenamento. Esse rendono la persona capace di trasformare le conoscenze, gli atteggiamenti ed i valori in reali capacità, cioè sapere cosa fare e come farlo.

Le attività di orto permettono, attraverso il lavoro della terra, la socializzazione e la riscoperta della natura nella fase adolescenziale. E’ un modo per incrementare la responsabilizzazione dei minori, grazie all’impegno costante nella cura delle piante.

Per informazioni rivolgersi allo 345.73.11.356 o sulla pagina facebook.