8 MARZO. COSI’ TERMOLI CELEBRERA’ LE DONNE

252

“Non più schiave, ma sorelle”: Termoli celebra così la Giornata della donna il prossimo 8 marzo. Giunta alla decima edizione, l’iniziativa voluta e organizzata dal “ Gruppo Promozione Donna”, racconterà la “donna vittima della tratta”, in riferimento al tema “ Non più schiavi ma fratelli”, scelto da Papa Francesco per la 48a edizione della Giornata della Pace 2015 in occasione del documento firmato il 2 dicembre 2014 da tutti i Leader delle religioni del mondo per l’abolizione (entro il 2020) della schiavitù e la tratta degli esseri umani “perché crimine contro l’umanità”.
Tema dell’appuntamento di quest’anno, quindi, sarà “Non più schiave, ma sorelle”.
Relatrice d’eccezione è la giornalista e scrittrice “Anna Pozzi”.
L’incontro sarà articolato su due appuntamenti: il 7 marzo alle ore 19 si terrà una Veglia di preghiera, presso la Chiesa di San Pietro Apostolo in via Tevere.
L’8 marzo, invece, il convegno-dibattito avrà luogo presso la chiesa del Sacro Cuore in via America con inizio alle ore 15.45. L’appuntamento sarà anche occasione per ascoltare alcune testimonianze sulle “Nuove schiavitù” in collaborazione con i referenti del Progetto Sprar di Termoli.
Il dibattito sarà moderato dal giornalista Giovanni Perilli.
Seguirà la Santa Messa alle ore 18.