CADUTI IN GUERRA, IL LAVORO DI MASSIMO VITALE A SAN SALVO

347
CADUTI IN GUERRA, IL LAVORO DI MASSIMO VITALE A SAN SALVO

Grazie alle ricerche di Massimo Vitale, a lungo giornalista Rai in Molise e insieme studioso di Storia, finalmente ora si è potuto acquisire nuove e attendibili notizie sui caduti di San Salvo della Prima e della Seconda guerra mondiale. Peraltro, quando, negli anni Novanta del Novecento, in città venne modificato il basamento del Monumento ai Caduti (inaugurato il 29 giugno 1932, opera – intitolata “Vedetta armata” – dello scultore Giacomo Negri), infelicemente si confusero i nomi dei caduti delle due guerre determinando così l’impossibilità di sapere a quale evento bellico ciascun combattente avesse partecipato.
Massimo Vitale ha scritto due volumi sui caduti molisani della guerra 1915-18: “5000 Croci. I Molisani nella Grande Guerra 1915-1918”, Ed. Enne Campobasso; e “Con l’animo che vince ogni battaglia, i Molisani nella prima guerra mondiale 1917-1918″, Edizioni E. Nocera Campobasso”; ma si è interessato anche dei caduti in Abruzzo e attualmente si sta preparando ad allestire una mostra a Pisa nonché a pubblicare altri due volumi: uno dedicato a “Pisa e la sua Provincia nella Grande guerra”, l’altro alle biografie di combattenti molisani.
L’Amministrazione comunale lo ha invitato a partecipare al convegno del centenario dell’intervento italiano nella I Guerra mondiale, che si terrà a San Salvo l’8 aprile 2015, presso la Casa della Cultura – Porta della Terra sul tema: “Gli Italiani e la Grande Guerra (1915-2015)” e che vedrà la partecipazione anche di Giuseppe Pardini, dell’Università del Molise, e di Enzo Fimiani – autore, con Gustavo Corni, del “Dizionario della Grande Guerra”. E come primo contributo Massimo Vitale ha inviato proprio gli elenchi dei caduti militari di San Salvo per cause belliche che qui di seguito alleghiamo e rendiamo pubblico. Per ogni caduto sono esplicitati la data di nascita (e il luogo se diverso da San Salvo), il reparto di appartenenza (reggimento o battaglione [btg]; f. sta per fanteria), la data di morte, il luogo della morte (o.m. sta per ospedale militare), la situazione di morte (D sta per disperso; comb. per in combattimento; f.f.g. ferito per fatto di guerra; pr. per in prigionia), la paternità ed eventuale luogo di sepoltura.
Prima di ascoltarlo, l’8 aprile, l’Amministrazione comunale lo ringrazia per questo patrimonio di conoscenza che lui e altri studiosi come lui (è il caso di Alessandro Vanni di Rimini) ci hanno recentemente trasmesso e che certamente contribuirà a eliminare dubbi e incertezze sulla sorte di diversi caduti di San Salvo, le cui famiglie – ne ricordo alcune – si sono chieste spesso, senza avere risposta, il luogo, la causa di decesso e il cimitero di sepoltura del proprio caro. Una riprova che la ricerca non è mai inutile e anzi permette di scoprire verità persino a distanza dai luoghi e dal tempo degli eventi.

Caduti 1ª Guerra Mondiale

ARTESE VIRGILIO DONATO: 6-8-93, 52° f., 26-9-17, m. Marmolada, D comb., di Antonio.

BELFIGLIO ANTONIO: 20-8-78, 3° art. f., 12-2-16, Dolcè, annegamento, di Vincenzo.

BELFIGLIO CARMINE: 15-7-85, 87° f., 17-9-16, Malò, f.f.g., di Vincenzo.

CHECCHIA NICOLA: 21-3-96, 13° f., 22-9-16, Nad Logem, f.f.g., di Vito.

CIAVATTA VINCENZO: 19-4-89, cap.le 123° f., 15-9-16, Nova Vas-q. 208 nord, D comb., di Andrea.

CILLI NICOLA: 27-12-82, 10° f., 26-7-18, Val Brenta-q. 876, D comb., di Innocenzo.

CILLI PASQUALE: 19-10-77, 138° btg. MT, 24-2-17, Ancona, malattia, di Domenico.

CILLI VIRGILIO: 14-9-91, 123° f., 29-6-16, Selz, f.f.g., di Vittorio.

CIMINI PIETRO: 5-2-91 a Fermo, 123° f., 6-11-15, zona Polazzo-Sassi Rossi-Trincea a Ypsilon o.c. 070, f.f.g., di Giuseppe.

CIMINI VITALE: 29-5-90, 123° f., 6-8-15, zona Castelnuovo o.c. 068, f.f.g., di Luigi.

DE DOMINICIS NICOLA: 11-12-94 a Cortino, 205° f., 14-3-17, o.m. Milano, f.f.g., di Gregorio.

DE FILIPPIS ANTONIO: 28-1-94, 130° f., 13-7-16, zona Casera Zebio-q. 1706 o.c. 148, f.f.g., di Vincenzo.

DEL NERO GIOVANNI nato in Lombardia?

DE NICOLIS SEBASTIANO: 13-11-88, 22° f., 28-11-15, Castelnuovo, f.f.g., di Vito.

DI CASOLI CARMINE: 6-6-96, 18° bers., 4-7-18, zona Sile Cavetta-Piave Nuova, f.f.g., di Michele.

DI IORIO DOMENICO: 26-8-82, 129° f., 19-2-17, zona m. Zebio-m. Colombara o.c. 148, f.f.g., di Luigi.

DI PIERRO VITALE: 11-2-95, 55° f., 8-6-16, D acque Valona affondamento piroscafo Principe Umberto, di Vito.

DI STEFANO CARMINE: 5-10-90 a Crognaleto, 270° f., 3-9-17, zona Bainsizza-Kal 3ª sez.san., f.f.g., di Stefano.

FABRIZIO NICOLA : 24-10-93, 104° gr. bomb., 15-6-18, Fossalta di Piave, f.f.g., di Modestino.

GIANNINI LUIGI: 14-2-93, 113° f., 1-11-16, Lukatic, f.f.g., di Francesco.

IEZZI TOMMASO: 28-2-97, 220°f., 8-6-18, PR, malattia, di Gaetano.

IALACCI VITO Antonio: 10-2-94, cap.le 37° f., 3-11-16, zona Vertoiba o.c. 121, f.f.g., di Teodoro.

MARZOCCHETTI ORLANDO: 2-1-95, 207° f., 21-8-17, Bainsizza-m. Kak-q. 549, f.f.g., di Pompeo.

NAPOLITANO ANGELO: 3-9-88, 228° f., 2-11-16, zona S. Pietro di Gorizia o.m. Cormons, f.f.g., di Antonio.

NAPOLITANO VITO: 4-5-99, 127° f., 27-10-18, m. Pertica, f.f.g., di Antonio.

NAPOLITANO VITALE: 22-4-81, 257ª comp. mitr. Fiat, 13-10-18, 247ª sez.san., malattia, di Giuseppe.

REALE ANTONIO: 5-9-88 a Vasto, marinaio CREM, 28-12-15, S. Lazzaro di Savena, scontro ferroviario, di Nicola.

SULPIZIO BARTOLOMEO: 24-8-87, 9° bers., 13-3-17, Asti, malattia, di Francesco.

TOMEO FELICE: 10-11-84, 211° f., 16-9-16, Veliki Kribak, f.f.g., di Nicola.

TORINO NICOLA: 13-3-93, 122° f., 22-10-18, Piave-S.Giorgio, di Felice.

TORRICELLA VITALE: 31-3-89, 5° alp., 15-5-19, Udine o.c. 206, postumi f.f.g., di Giuseppe, Udine Tempio Ossario.

 

Caduti 2ª Guerra Mondiale

CAVICCHIA ANTONIO: 23-11-22, morto 17-1-43 in località sconosciuta.

DI FALCO BINDO: 3-1-17, morto 21-3-41 a Giarabub, Bari sacr. Oltremare.

DI FALCO CARMINE: 18-6-21 in Argentina, morto 27-6-40, località sconosciuta.

DI FALCO VITALE: 20-10-18, morto 24-3-42, per affondamento nave località sconosciuta.

DI IORIO ANTONIO: 16-3-12, morto 22-11-41 a Sollum, Bari sacr. Lapidi Murali.

DI IORIO LUIGI: 6-10-14, morto 9-2-41, località sconosciuta, Bari sacr. Oltremare.

FABRIZIO COSTANZO: 2-12-22, morto 31-3-43 in Russia, sepolto a Uciostoie.

FRANCIOTTI VITALE: 29-9-13, morto 31-12-44 località sconosciuta.

GASPARI ENRICO: 11-1-19 a Scerni, 25-1-43, località sconosciuta.

GIANNINI ROCCO: 31-1-21, morto 16-11-42, località sconosciuta.

IEZZI LUIGI: 10-6-12, morto 23-2-41, località sconosciuta, sepolto in Italia.

MARZOCCHETTI AMILCARE: 21-12-16, morto 19-12-42, località sconosciuta.

MISCIONE ANGELO: 16-2-16, morto 25-1-43, località sconosciuta.

MONACELLI NICOLA: 28-1-14, morto 1-2-43 osp. 3089 Vladimir, sepolto a Vladimir.

TASCONE DOMENICO: 6-11-19, morto 9-9-43 località sconosciuta.

SULPIZIO VITALE: 12-5-12 a Cupello, morto 20-1-43, località sconosciuta.

TORRICELLA GIUSEPPE: 11-4-19, morto 31-12-42, località sconosciuta.

VICOLI LUIGI: 28-11-13, morto 5-1-41, località sconosciuta, Bari sacr. Oltremare.

 

Altri Caduti:

CIAVATTA VITALE: non identificato.

FABRIZIO VITALE : non identificato.

IALACCI VITALE: 21-02-02, morto 6-12-43 a San Salvo a causa di una mina.