Carnevale Larinese: ecco il programma della 43^ edizione

289
carnevale larinese

Il Comune di Larino presenta il programma ufficiale della 43° Edizione del Carnevale Larinese. Tante le iniziative che andranno ad arricchire il carnevale storico più antico del Molise, che anche quest’anno promette di stupire i visitatori attesi in città il 10 e l’11 febbraio prossimi.

La grande festa del Carnevale Larinese inizierà giovedì 1 febbraio, grazie alla Pro Loco che organizzerà laboratori creativi a tema, rivolti ai bambini delle scuole elementari.

Venerdì 9 febbraio è in programma il Torneo di calcio “Coppa Carnevale 2018” categoria Pulcini, promosso dalla Scuola Calcio Larino, che si svolgerà nella palestra comunale del quartiere Santa Chiara.

La prima delle due giornate clou, sabato 10 febbraio, si aprirà in mattinata con le visite guidate al Museo Civico e alla Mostra permanente del Carnevale Larinese, curate dalla Pro Loco.

Alle ore 16.00, nella cittadella del Carnevale, allestita come di consueto sul Piano San Leonardo, è attesa l’inaugurazione della 43° Edizione, con la riconsegna del trofeo Larinella alla Città di Larino da parte del gruppo vincitore della scorsa edizione, mentre i corpi di ballo daranno il via alle esibizioni in Piazza del Popolo.

Alle ore 17.30 inizierà il primo corso mascherato dei 4 carri allegorici partecipanti, che proseguirà son la suggestiva sfilata notturna.

Nella mattinata di domenica 11 febbraio, sarà possibile visitare i Giganti di Cartapesta e scoprire da vicino i segreti e le abilità espresse dai giovani carristi larinesi, ogni anno capaci di migliorarsi e rendere sempre più unici e magnifici i carri allegorici del Carnevale Larinese.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.00, sempre lungo il percorso della Cittadella sul Piano San Leonardo, partirà il secondo corso mascherato e la seconda sfilata notturna.

Alle ore 19,30, infine, è attesa la cerimonia di premiazione e a seguire la festa in Piazza del Popolo fino alla mezzanotte.

Anche quest’anno, a chiusura del Carnevale, il programma prevede – martedì 13 febbraio – la premiazione al Teatro Risorgimento delle maschere più belle e simpatiche dell’Edizione 2018, per le categorie Singola adulti, Singola bambini e Maschera di Gruppo.

“Nei prossimi giorni, come di consueto, indiremo la conferenza stampa per presentare i bozzetti dei quattro carri in concorso – ha annunciato l’Assessore comunale Stefano Vitulli – nonostante le difficoltà sempre crescenti, il ringraziamento più sentito va sempre ai carristi e ai ragazzi che ogni anno si dedicano con passione e perizia alla costruzione dei carri allegorici, senza dimenticare le ragazze dei corpi di ballo che rendono ancora più preziosi i capolavori di cartapesta, ogni anno capaci di emozionare e divertire. Ma i ringraziamenti vanno estesi anche a coloro che arricchiscono la manifestazione, come la Pro Loco e la Scuola Calcio Larino e a chi vigilerà sulla sicurezza, affinché tutti possano godere della festa in tutta tranquillità. Che sia un bellissimo Carnevale, il più bello del Molise, il Carnevale Larinese”.

“Quello di Larino resta l’appuntamento più importante della Regione Molise – il commento del Presidente della Pro Loco Michele Di Ridolfo – e sicuramente i nostri artisti, ancora una volta, sapranno mantenere alto il nome del nostro Carnevale e della nostra Città”.