Castello Monforte sotto una pioggia di stelle tra scienza e poesia

Una notte di San Lorenzo speciale, da trascorrere al Castello Monforte a Campobasso per ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti e non solo.

697
Castello Monforte sotto una pioggia di stelle tra scienza e poesia

Campobasso CaStellare. Le lacrime di San Lorenzo” è l’iniziativa promossa dalla Provincia di Campobasso, in collaborazione con il Comune e in partenariato con Incima e le associazioni Cultura Sviluppo&Innovazione e INCAS produzioni, per offrire ai partecipanti una postazione d’eccezione da cui ammirare le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo, il 10 agosto a partire dalle 20:45. In quei giorni, infatti, ci sarà il picco delle Perseidi, che affascinano grandi e piccini, grazie anche alla credenza che se esprimi un desiderio guardando una stella cadente, questo poi si avvererà.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di stimolare l’interesse sulla conoscenza dell’universo e pertanto all’evento sarà presente anche Dario Mancini dell’Istituto Nazionale di Astrofisica che, in collaborazione col professor Giulio de Jorio Frisari, docente dell’Università degli studi del Molise, offrirà ai presenti un punto di vista scientifico sulla formazione dei corpi celesti e dei pianeti.
“Campobasso CaStellare” non sarà solo un momento di divulgazione scientifica, ma anche di intrattenimento. All’iniziativa, infatti, prenderà parte anche l’attore molisano Francesco Vitale che accompagnerà l’osservazione delle stelle cadenti con la lettura di testi e poesie dedicati alle stelle e all’amore.
Per concludere si terrà un brindisi speciale nella splendida location del Castello Monforte.