Frida Kahlo, gratis un tour virtuale nella sua vita e nelle sue opere

Artista che è riuscita a trasformare la sua immobilità in opportunità artistica e la sua sofferenza in arte. A causa della situazione emergenziale nella quale ci troviamo, le sue opere e molto della sua vita è disponibile in un fantastico tour virtuale gratis.

Per gli appassionati d’arte e per gli amanti di Frida Kahlo, Google Arts & Culture ha creato un progetto che unisce biografia e opere in modo da illuminarle entrambe, con saggi biografici e critici e una mostra virtuale delle sue opere per i musei di tutto il mondo, compresi molti pezzi poco conosciuti come i suoi schizzi i suoi disegni e i suoi primi lavori. Ci sono anche le sue lettere, molte fotografie, e una mostra del suo guardaroba.

Ebbe un incidente che la costrinse a stare a letto per molto tempo: il regalo del letto a baldacchino, e l’installazione dello specchio, durante il suo prolungato immobilismo, ebbero inizialmente per l’artista un effetto sconvolgente e la portarono al ricorrente tema dell’autoritratto. Il primo che dipinse fu per il suo amore adolescenziale, Alejandro. Nei suoi ritratti raffigurò molto spesso gli aspetti drammatici della sua vita, il più importante dei quali fu il suo incidente del 1925. Allo stesso tempo coglie l’occasione di difendere il suo popolo attraverso la sua arte facendovi confluire il folclore messicano.

A causa del Covid-19, che impone, necessariamente, la chiusura degli spazi culturali e vieta il movimento se non per motivi necessari, anche Frida Kahlo è frubile in un fantastico tour virtuale, un modo per conoscere l’artista, la sua vita e le sue opere.

#iorestoacasa