Genealogia, radici ed emigrazione. Se ne parla a Bojano

Le storie, i volti, le vicende e le partenze che hanno costruito l’Italia, con gli interrogativi: chi siamo e da dove veniamo. Saranno questi i temi che si tratteranno nell´appuntamento previsto a Palazzo Colagrosso il 23 febbraio a partire dalle ore 18,00.

46
evento genealogia

Genealogia per scoprire chi siamo, chi erano i nostri antenati, uomini e donne che hanno costruito una regione bellissima, che merita solo di essere riscoperta.

Sono questi i temi dell’incontro organizzato da Centro Studi Agorà, Un Mondo d’Italiani, Molise Noblesse con Regione Molise, Ippocrates, Servizio Civile Nazionale, Asmef, Aitef, Casa Molise ed il Comune di Bojano, dal titolo: “La Genealogia delle origini. Radici ed Emigrazione“, che si terrà venerdì 23 febbraio presso il Palazzo Colagrosso, nell’Aula Universitaria con la conduzione di Maurizio Varriano, di Borghi d’Eccellenza e i saluti di Marco Di Biase, Sindaco di Bojano e Vincenzo Cotugno, Presidente del Consiglio Regionale del Molise.

Gli interventi saranno affidati a: Domenico Carriero, Esperto di Genealogia, con “La ricerca genealogica: ricostruire la storia familiare“; Mina Cappussi, giornalista e docente all’Università Roma Tre, con “La genealogia nella ricerca di Emigrazione“; Giuseppe Pardini, docente di Storia contemporanea all’Università del Molise, con “L’emigrazione Molisana nel Novecento”; Giulio De Jorio Frisari, dell’Istituto Italiano Studi Filosofici, con “Genealogia come modello ermeneutico” ed infine Nunzia Lattanzio, Pedagogista, Criminologa e Grafologa giudiziaria, con “Grafologia e consanguineità“.

Per concludere ci sarà una Tavola rotonda con la partecipazione di Ferdinando Pisco, Vicesindaco del comune di Morcone, con “Morcone modello di ricerca genealogica”, successivamente, ci saranno Igor Picciano e Serena Valente, della Pro Loco “Agorà – Giulio Pittarelli” di Campochiaro, con “La ricerca genealogica a Campochiaro”, a seguire ci sarà l’esibizione del costume tipico di Campochiaro.