Jelsi, tutto pronto per la Festa del Grano

In attesa del grande afflusso di turisti il Comune ha predisposto un piano di viabilità ad hoc. Presente anche uno stand Asrem- Cattolica con il progetto "La prevenzione nella tua città"

694
Jelsi, tutto pronto per la Festa del Grano

Dopo lunghi e laboriosi preparativi Jelsi si appresta a vivere una delle feste più importanti non solo per il paese molisano, ma per tutto il Molise: la Festa del Grano in onore di Sant’Anna. Giunta alla 211° edizione, questa festa è di richiamo per appassionati, devoti e curiosi provenienti da tutta la regione e anche da fuori. Infatti, per l’occasione si organizzano pullman e intere comitive si muovono verso Jelsi per assistere al momento clou della festa, ovvero la sfilata dei Carri e delle Traglie. Il Comune, per non farsi trovare impreparato e garantire lo svolgimento della festa in totale sicurezza, ha predisposto, unitamente alle forze dell’ordine, un apposito piano di viabilità.
Per tutti i turisti che arriveranno in paese sono stati predisposti due parcheggi principali: il primo al campo sportivo per chi proviene da Campobasso, il secondo nei pressi dell’Aia di Sant’Anna per chi proviene da Riccia/Foggia. Per gli spostamenti dai parcheggi e fino al centro abitato è stato potenziatoil servizio navetta che sarà disponibile al mattino dalle 08.00 alle 15.00, e in serata dalle 19.30 fino alle 2.30. Sono stati predisposti, inoltre, un parcheggio destinato alle persone disabili e altri parcheggi nelle immediate vicinanze del centro abitato. Tutti i parcheggi allestiti saranno illuminati durantele ore serali e per permettere a tutti di godere a pieno della festa, poi, sono stati potenziati anche il servizio di ordine pubblico e i servizi igienici pubblici.
Il programma degli eventi per la festa di Sant’Anna è ricco di appuntamenti e, per l’occasione, sarà presente anche uno stand nell’ambito del progetto “La prevenzione nella tua città – ”Cattolica” e “Cardarelli” insieme per la salute del molisani –”, promosso dalla Fondazione Giovanni Paolo II e dall’ASREM sul territorio molisano. Dalle ore 8.30 fino alle ore 12.30 e poi nel pomeriggio dalle 16.00 alle 19.30 in modo gratuito e senza prenotazione, si effettueranno prelievi del sangue, visite ed ecografie della tiroide. Inoltre verranno illustrati, anche attraverso specifici sussidi, i principali problemi legati alle malattie endocrine, con particolare riguardo all’azione preventiva della iodoprofilassi.