PRESENTAZIONE ISERNINA PER IL VOLUME ANNA MARIA ORTESE DI ESTHER BASILE

189
L’ ANNA MARIA ORTESE DI ESTHER BASILE

Presentazione isernina per il volume Anna Maria Ortese di Esther Basile, pubblicato dalla Alieno Casa Editrice di Perugia, incentrato sul significato simbolico e reale del viaggio nell’opera ortesiana.
Ebbene proprio un lungo viaggio a tappe, iniziato nel 2014 seguendo il desiderio di riportare la voce dell’Ortese all’attenzione e all’interesse nazionali, ha contraddistinto le occasioni culturali ideate da Esther Basile per celebrare il centenario della nascita della scrittrice di respiro europeo.
Narni, Terni, Firenze, Perugia, Abbazia di San Vincenzo al Volturno, Pescocostanzo, Nola, Fondi, Napoli, Roma ( Parlamento e Accademia di Santa Cecilia), Santa Margherita Ligure, luogo che ha accolto l’ultima parte della vita di Anna Maria Ortese, sono le città che hanno celebrato l’opera ortesiana per il tramite del saggio della Basile, a cui si aggiunge Isernia, il sei giugno.
Nella libreria Enzo Della Corte, dalle ore 17.00, in uno spazio consono e appropriato per condividere con il pubblico pensieri e riflessioni sulla produzione di Anna Maria Ortese si svolge la presentazione del volume critico della Basile che dell’Ortese mette in luce i tratti specifici e distintivi con notevoli capacità esegetiche e speculative, oltre che narrative.
L’occasione culturale vede la partecipazione dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici- di cui la Basile è membro operativo e ideativo e di cui si celebra il quarantennale della fondazione ad opera di Gerardo Marotta- del Comune di Isernia, del Comune di Prata Sannita, che ospita il Premio L’Iguana- nel Castello di Prata Sannita- in collaborazione con Libreria Enzo Della Corte, Associazione Eleonora Pimentel, Rotary Club Sezione di Isernia, Associazione ADIFORM, Associazione Culturale Promozione Donna, Pontificia Fonderia Marinelli, Biblioteca dell’Abbazia Benedettina di San Vincenzo al Volturno, Biblioteche Riunite Comunale e Labanca di Agnone.
Relazionano le scrittrici e giornaliste Gioconda Marinelli e Maria Stella Rossi e il critico d’arte Antonio Picariello, con la partecipazione straordinaria della N.D. Lucia M. Daga, memoria storica del Castello di Prata Sannita, nonché ideatrice con Maria Stella Rossi ed Esther Basile del Premio L’Iguana, e del musicista e cantautore Lino Blandizzi che interpreta anche un brano ispirato alle parole dell’Ortese.
Videoriprese e foto curate da Rosy Rubulotta, che esporrà nella Libreria della Corte anche alcune foto ispirate alle opere dell’ortese, coordinamento affidato alla sensibile professionalità di Gabriella Marinelli, letture sceniche per l’interpretazione del giovane attore Michele Forgione.
Incontro culturale da non perdere per il ventaglio di proposte e la possibilità di condivisione su un’autrice della quale la Basile, nella sua opera, scopre “ il cuore stesso dell’Ortese” come ha sottolineato, da acuto e impareggiabile intellettuale, Gerardo Marotta nel suo intervento nel corso della presentazione svoltasi presso il prestigioso Istituto Italiano per gli Studi Filosofici in Napoli.

Programma