“PROGETTO BRAHMS”, GRAN FINALE AL SAVOIA

196

Gran finale per la 46esima Stagione dei Concerti dell’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis di Campobasso con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese con Massimo Quarta alla direzione e Benedetto Lupo al pianoforte, sabato 21 marzo alle 18.30 al Teatro Savoia.
In programma il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in re minore op. 15 e la Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 73 di Johannes Brahms.
Vincitore di numerosi concorsi – primo premio Città di Vittorio Veneto 1986, primo premio Opera Prima Philips 1989 – MASSIMO QUARTA nel 1991 ha vinto il prestigioso Concorso Internazionale di Violino “N. Paganini” di Genova, primo italiano dopo la vittoria di Salvatore Accardo. Lo straordinario successo ottenuto da questo importante riconoscimento lo ha portato ad esibirsi per le più prestigiose istituzioni concertistiche e, presto considerato come uno dei più importanti violinisti della sua generazione, ad essere ospite dei maggiori festivals internazionali.
BENEDETTO LUPO, nato a Bari, ha frequentato le masterclass di Carlo Zecchi, Nikita Magaloff, Jorge Bolet e Murray Perahia. Talento dei più interessanti della sua generazione, ha debuttato a tredici anni ed ha suonato con prestigiose orchestre. Ha registrato per radiotelevisioni europee e statunitensi e ha inciso per TELDEC, BMG, VAI, NUOVA ERA, ottenendo cinque premi internazionali. Insegna al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, tiene master classes per importanti istituzioni ed è spesso commissario in concorsi pianistici internazionali.
I biglietti saranno in vendita sabato 21 marzo a partire dalle ore 17.30 presso il Teatro Savoia in piazza Prefettura a Campobasso. Il costo è di 16 euro, 8 euro per i ragazzi al di sotto dei 25 anni.
L’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis di Campobasso dà appuntamento ad ottobre per la 47esima Stagione dei Concerti.