Riccia, prosegue la rassegna “Sème da Terre” con Emanuele e Sara Ciocca

emanuele e sara ciocca

Terzo e ultimo incontro per “Séme da Tèrre”, la rassegna di artisti riccesi “fuorisede” organizzata dall’Amministrazione comunale e dalla Pro Loco. Dopo i successi ottenuti dagli spettacoli del chitarrista internazionale Giovanni Maselli, e dell’attrice teatrale Ilaria Manocchio è la volta di Emanuele e Sara Ciocca, giovanissime promesse della musica e della recitazione. L’appuntamento è per mercoledì 23 Agosto, alle ore 21, nel chiostro dell’ex Convento dei Cappuccini in Piazza Umberto I a Riccia.

seme da terreUna rassegna che ha incontrato il favore del pubblico, come afferma con soddisfazione Tonino Santoriello, consigliere comunale delegato alla cultura, che aggiunge “il progetto è riuscito perché ha saputo coniugare l’aspetto locale e quello globale. Gli artisti che si sono esibiti sono certamente “semi” della nostra Terra ma, pur conservando il paese nel cuore, hanno tutti svolto e sviluppato la loro attività artistica in Italia e all’estero. Questo bagaglio di esperienze maturate e di crescita professionale è stato offerto alla cittadinanza, che non solo ha apprezzato ma ha avuto l’opportunità di conoscere meglio i propri concittadini e ampliare le conoscenze sui generi musicali e sulla recitazione”.

Lo spettacolo di mercoledì è intitolato “Immagini per la Terra” ed è un racconto in musica e poesia curato da Francesco Ciocca, apprezzato sassofonista e padre dei due protagonisti. Al pianoforte è prevista la partecipazione straordinaria del Maestro Gianluca De Lena, fondatore ed animatore dell’Orchestra ‘Punto di Valore’ di Termoli.