Terra d’Arte, il teatro d’estate targato Fondazione Molise Cultura

1552
Terra d'Arte, il teatro d'estate targato Fondazione Molise Cultura

È stato presentato ieri nel corso di una conferenza stampa presso l’ex Gil di Campobasso il cartellone degli eventi del programma “Terra d’Arte”, il teatro d’estate che vedrà come palcoscenico alcuni dei più suggestivi luoghi della cultura molisana. Il progetto, realizzato dalla Fondazione Molise Cultura in collaborazione con Regione Molise e Mibact , vede anche la collaborazione dei comuni interessati dagli eventi in programma, quindi il Comune di Termoli con il suo Teatro Verde, il Comune di Roccavivara, con la splendida location del Santuario Madonna del Canneto, il Comune di Sepino, in cui gli spettacoli prenderanno vita nella suggestiva Altilia e il Comune di Pietrabbondante con il Teatro Sannita. Molise culturaQueste le location, tutte d’eccezione, tutte nate per ospitare cultura e arte. Tanti gli artisti, i generi, i nomi che si alterneranno per arricchire con spettacoli di spessore il “teatro d’estate”.
Il primo spettacolo si terrà ad Altilia il 30 luglio e l’ultimo sarà a Roccavivara il 20 agosto. Nel mezzo ci sarà un po’ di tutto per allietare le serate estive, senza perdere mai di vista la qualità delle proposte. Qualche nome? Da Flavio Insinna che il 3 agosto al Teatro Verde porterà in scena in suo show che è a metà tra spettacolo teatrale e musicale a Lello Arena che il 9 agosto, sempre a Termoli, calcherà il palco con lo storico e indimenticabile capolavoro di Monicelli “Parenti Serpenti”, riadattato per il teatro. E ancora Pippo Franco animerà il Teatro Sannita con “Brancaleone e la sua armata” il 12 agosto, mentre il 16 sarà la volta di Rocco Papaleo, con il suo teatro-canzone intriso di sud. Ad Altilia si parte con i sonetti di William Shakespeare il 30 luglio e si chiude con un classico: “La Locandiera” di Goldoni il 6 e 7 agosto. Infine nello scenario di Canneto andranno in scena musica, sia classica che tradizionale, e teatro con gli spettacoli di Palma Spina e di Maurizio Santilli.
In mezzo tanto, tantissimo altro, per accontentare le platee più eterogenee e trascorrere un’estate tra divertimento e cultura.
Per saperne di più sfoglia il cartellone degli eventi di Terra d’Arte cliccando qui