Tradizioni e musica popolare: nozze d’argento per la Festa della Musica

MUSICA

Dopo il grande successo dello scorso anno torna la tanto attesa Festa della Musica. Giunti alla XXV edizione, il Circolo musicale “P. Mascagni” onlus di Ripalimosani (CB) e il Liceo musicale “Alfano I” di Salerno sono lieti di festeggiarne le nozze d’argento. In onore della patrona della musica e del canto Santa Cecilia, la festa si terrà il 24 novembre ’18 alle 17.30 presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale “Mario Pagano” (CB).

Legame tra tradizioni e musica questo che il circolo, grazie allo strabiliante intuito del Maestro Antonio Di Lauro, vuole enfatizzare con la propria musica. Gli strumenti musicali rappresentano a pieno questo legame, perché derivano dal passato e grazie a loro i ricordi e i sentimenti rivivono. Inoltre vogliono tirar fuori la passione che i ripesi hanno per la così detta musica a plettro. Il mandolino è lo strumento che mette delle profonde radici nella loro cultura musicale grazie alla sua storia che lo lega da tempo con Ripalimosani.

Quest’anno con la partecipazione del Liceo musicale di Salerno si spera di attirare tutti i curiosi per  lasciarsi trasportare dalle melodie: un tuffo nel passato tra tradizioni e musica.