“UN MARE DI PAROLE”, AL VIA IL CONCORSO LETTERARIO

174
“UN MARE DI PAROLE”, AL VIA IL CONCORSO LETTERARIO

“Combattere tutte le forme di violenza contro le donne”. É questo il tema del concorso letterario “Un mare di parole”, promosso dalla Fondazione Anna Lindh (Alf), e che quest’anno vede la partecipazione anche dell’Istituto Europeo per il Mediterraneo (IEMed), con l’intenzione di favorire, attraverso la narrazione, la comprensione interculturale. Il concorso é rivolto ai ragazzi fra i 18 e i 30 anni che vivono in uno dei 44 Paesi dell’area Euromediterranea che avranno di tempo fino al 2 giugno per partecipare inviando un loro elaborato, di Massimo 2500 parole, che abbia come tema la violenza sulle donne. Gli autori dei 15 migliori elaborati selezionati avranno la possibilità di partecipare ad un laboratorio di scrittura e visitare una città spagnola.
Per info su come partecipare al concorso clicca qui.