UNA SERIE TV SUL PM TONINO DI PIETRO

204
UNA SERIE TV SUL PM TONINO DI PIETRO

Si chiama “1992”, la nuova serie di Sky presentata in questi giorni al Festival di Berlino, prodotta da Wildside e diretta da Giuseppe Gagliardi, nasce da una idea di Stefano Accorsi e debutterà in prima TV su Sky Atlantic HD e in contemporanea su Sky Cinema 1 HD, il prossimo 24 marzo. Tra i protagonisti della serie, tra gli altri, anche il molisano Antonio Di Pietro all’epoca nel pool “Mani Pulite” della Procura della Repubblica di Milano, che sarà interpretato da Antonio Gerardi.
Sulla falsa riga delle precedenti e riuscitissime serie Tv, Romanzo Criminale e Gomorra, questa volta sarà raccontato il più grande stravolgimento nella storia del nostro paese dai tempi della II Guerra mondiale in poi: lo scandalo Tangentopoli, la caduta dei grandi partiti della prima Repubblica, le stragi di Mafia di Capaci e di via d’Amelio, con l’ascesa definitiva delle televisioni e di Silvio Berlusconi sullo sfondo.
Il 1992 raccontato da Sky è uno spaccato dell’Italia di quell’anno, tra politica corrotta, mazzette, intrecci di ogni genere, arrivisti, televisioni e sistema dei partiti, dell’imprenditoria e della società civile che furono travolti e segnati da una serie di avvenimenti e cambiamenti senza precedenti.