“VENIVO DAL MERIDIONE”, IL LIBRO DI UNA CLASSE SOCIALE

255
“VENIVO DAL MERIDIONE”, IL LIBRO DI UNA CLASSE SOCIALE

“Venivo dal meridione”, libro di Silverio Pirraglia, un “diario” di una vita dedicata al proprio riscatto e a quello della sua classe sociale attraverso l’azione sindacale, prima di base, poi a livello di dirigenza e di dirigenza nazionale.
Non si tratta di un diario intimistico ma di flash su esperienze di vita che attraversano i più grandi eventi sociali e politici del secondo novecento: l’emigrazione, il lavoro in fabbrica, le lotte operaie, il “68”, il terrorismo politico, la lotta alla mafia, tangentopoli.
Il libro di Pirraglia è di scorrevole e piacevole lettura. Siamo dinanzi ad una narrazione moderna. Quella dell’autore è una modalità narrativa che dà fluidità al racconto di eventi complessi in un arco temporale ben lungo.