Villa de Capoa, gran finale per la rassegna “Noi e gli altri”

325
VILLA DE CAPOA, GRAN FINALE PER LA RASSEGNA “NOI E GLI ALTRI”

Si conclude, questa sera, a Villa de Capoa di Campobasso, la rassegna cinematografica “Noi e gli altri”. La manifestazione, che ha riempito le serate di agosto del capoluogo, è stata la ciliegina sulla torta dell’appendice itinerante di MoliseCinema, il festival del cinema molisano che si svolge a Casacalenda, diretto artisticamente da Federico Pommier e arrivato alla quattordicesima edizione. Il coinvolgimento della città di Campobasso ha riscontrato uno straordinario successo di pubblico – una media di quattrocento spettatori a serata – nonostante le temperature più autunnali che estive. Negli appuntamenti di “Noi e gli altri”, ben sei, sono stati proiettati film e corti di grande qualità con tematiche, quali razzismo, immigrazione e omosessualità, trattate con grande intelligenza.
“Noi e gli altri” oltre che essere una valida esperienza per cinefili, un bel momento di cultura e di riflessione per tutti, è stata anche una fantastica occasione per vivere quel bellissimo luogo che è Villa de Capoa: situata in zona centralissima, la villa settecentesca è, senz’altro, uno dei luoghi più affascinati e suggestivi di tutta la città.
Gran chiusura, quindi, oggi, con la proiezione del film Joy di David O. Russel con la incantevole Jennifer Lawrence – Golden Globe come migliore attrice – Robert De Niro e Bradley Cooper.