Vivere il Borgo a Lucito, canti, musica popolare e gastronomia

Una serata all'insegna della musica popolare e dei canti della tradizione, con qualche inedito a sorpresa, per dar vita alle vie del borgo a suon di zampogne, ciaramelle, bufù e tamburelli.

626
Vivere il Borgo a Lucito, canti, musica popolare e gastronomia

Una serata di richiamo per tutti gli appassionati della musica popolare e dei canti tradizionali, ma anche per i cultori del canto del Maggio che potranno assistere alla riproposizione delle musiche e delle strofe del famoso brano che si canta per le vie del paese il 1 maggio. La serata è organizzata dall’Associazione Altair e si terrà nella suggestiva Piazzetta D’Attilio, nel cuore del centro storico, venerdì 12 agosto a partire dalle ore 21 e ha lo scopo di ripercorrere insieme i brani della tradizione canora lucitese e non. Un’occasione anche per i tanti lucitesi che tornano dall’estero che potranno unirsi al coro dei cantori e riascoltare note che richiamano le loro origini e tradizioni. Tutti coloro che vogliono partecipare potranno farlo anche con strumenti propri: tamburelli, zampogne, fisarmoniche, organetti, bufù, ciaramelle. Insomma una serata di festa in cui tutti potranno diventare protagonisti. Non mancheranno specialità gastronomiche e un buon bicchiere di vino per brindare in allegria.