AGNONE, UNA CAMPANA PER L’EXPO

184
Cerimonia scopertura campana expo

La campana, simbolo di Agnone, emblema della tradizione e dell’artigianato molisano in tutto il mondo, andrà a rappresentare la Regione Molise all’Expo di Milano a partire dal 26 settembre. Il manufatto, realizzato ad hoc per questo evento dalla Pontificia Fonderia Marinelli, pesa ben 850 kg e sarà plasmato il giorno 20 luglio. Sulla campana, come motivi decorativi, andranno i simboli di Agnone, della città di Milano e della regione Molise, oltre al logo di Expo e alle immagini stilizzate della Ndocciata, altro tratto distintivo dell’identità agnonese, e di San Francesco Caracciolo, protettore dei cuochi d’Italia. Prima di raggiungere il capoluogo lombardo però la Campana resterà esposta per oltre un mese all’Expo Gate, che sarà inaugurato in Piazza Papa Giovanni Paolo II in occasione della scopertura della campana che avverrà il 30 luglio, alla presenza delle massime autorità regionali molisane e della della città di Milano. Un momento importante per sancire il legame tra Milano e il Molise per il tramite dell’Expo e dell’artigianato agnonese.