CAMPOBASSO, CON ILDIAVOLODEIMISTERI LA FESTA E’ PIU’ FESTA

209
CAMPOBASSO, CON ILDIAVOLODEIMISTERI LA FESTA E' PIU' FESTA

Settima edizione per il diavolo dei misteri di ARES che ogni anno alle insostituibili emozioni della Sagra degli Ingegni aggiunge informazione ed intrattenimento, tradizione, solidarietà, artigianato e Ildiavolodeimisteripromozione del territorio. Puntuale, a quattro giorni dalla sfilata, Ares ripropone un’originale rassegna culturale che mira ad esaltare e far conoscere la città di Campobasso, le sue tradizioni, i suoi personaggi, i suoi angoli più spettacolari.

Punto di riferimento e di partenza è lo spazio “al corso”, civico 41, dove le iniziative nascono, arrivano e si sviluppano: le visite guidate, i concorsi, gli incontri a tema, gli spettacoli musicali. Con il prezioso coinvolgimento di operatori di qualità, di artisti, di uomini di cultura e di associazioni culturali che appartengono al Molise.

Proprio nella casa de Ildiavolodeimisteri apriranno i Noflaizon con il loro concerto live, domani 4 giugno alle ore 22.00. Venerdì 5 giugno alle 21.30 sarà la volta di ‘U cuncertine live.

Novità 2015 è “Come stenghe stenghe sempre stanghe stenghe”, il videobox allestito presso Ildiavolodeimisteri per tutta la durata della manifestazione. Un microfono, una telecamera e gli scioglilingua campobassani: chi entrerà nel box potrà esprimere le proprie abilità dialettali che verranno condensate in un unico, sicuramente esilarante video.

E poi le visite guidate gratuite al centro storico di Campobasso e al Museo Provinciale Sannitico con le guide dell’Associazione Guide Turistiche del Molise; il punto sui “Misteri svelati: il diavolo e la tunzella” (5 giugno ore 18.00) sempre a cura dell’AGTM; la proiezione del cortometraggio “Fonzo e Delicata – Amore, guerra e pace nella Campobasso del XVI secolo” (6 giugno ore 18,30) scritto, sceneggiato e disegnato da Giovanni De Micheli; il concorso fotografico ACF Sei Torri.

Valore aggiunto, come sempre, la solidarietà con l’ UNICEF Molise: il concorso di disegno per bambini “AngiolettiIldiavolodeimisteri. e diavoletti disegnano i Misteri” e le splendide Pigotte dei Misteri, le bambole di pezza con le sembianze di Diavoli, Angeli e Tunzelle.

Su Instagram si possono pubblicare foto con #ildiavolodeimisteri. Le foto più belle verranno raccolte sulla pagina Facebook Ildiavolodeimisteri.

E infine gli scatenatissimi Diavoli 2.0, i simpatici demonietti che, armati di telecamera, animeranno la manifestazione e “infastidiranno” quanti accorreranno ad assistere il suggestivo evento tutto campobassano.

Intorno a Ildiavolodeimisteri si è creata, come tutti gli anni, una ricca, interessante e vivace community di artigiani, artisti, operatori economici e associazioni. Alcuni di loro sono stati coinvolti come fornitori, altri come “volontari turistici”, come amiamo chiamarli. ARES vuole ringraziarli tutti con una…scodinzolata diabolica:

Leo Giuliano – ceramista
Patrizia Santone – ceramista
Maria Pia Minichetti – antica stamperia
Maro’ – bigiotteria
Angela Gargano – hobbista
Luisa De Santis – hobbista
Salvatore Di Cesare – hobbista
La camera oscura di Stefania Simone – grafica e creativa
Associazione Guide Turistiche Molisane
Giovanni De Micheli – ideatore cortometraggio
StaMpamik – grafica e stampa
Artdecò – grafica e stampa
La Genio Services – allestimenti
Mercatino – mercato dell’usato
Assessorato alla Cultura della Regione Molise
Assessorato al Turismo della Regione Molise
Unicef Molise
Camera di Commercio di Campobasso
Associazione Misteri e Tradizioni
Valeria Cocozza – storica e scrittrice
Antonella Iammarino – giornalista
Open Arts scuola di danza e musica
Noflaizon
Associazione A.C.F. “Sei Torri” – fotografi
Giuseppe Di Palo e Lina – ideatori Diavolo 2.0
Paolo Cardone – fotografo
U’ Cuncertine

Per info:

info@ildiavolodeimisteri.it
www.ildiavolodeimisteri.it