COGNOMI MOLISANI: MIGNOGNA IL PIU’ TIPICO

715
COGNOMI MOLISANI: MIGNOGNA IL PIU’ TIPICO

Il cognome più tipico del Molise? Mignogna. Gli altri più diffusi? Trivisonno, Panichella, Manocchio, Di Pilla, Colavita e D’Uva. Il cognome Mignogna, presente soprattutto tra Campobasso e Riccia, deriva dal soprannome dialettale originato dal vocabolo italiano mignone (piccolo, carino). I più diffusi nella nostra regione sono i cognomi derivanti da nomi propri, tra i primi 50 ci sono Marinelli, Pasquale, Perrella (da Pietro), Mastrangelo, Di Stefano, Fanelli (da Cristofano), De Luca, Giancola, Di Carlo, Antenucci (da Antonio) e Felice. Anche i cognomi che derivano da soprannomi sono molto diffusi: ecco allora i Testa, i Forte, i Niro (da “nero”), gli Occhionero, i Gallo, i Palumbo (da “colombo”) ed i Tartaglia (dal difetto di pronuncia).
Dal distacco del ’63 il Molise condivide i numerosi Rossi, Mancini, Testa, De Santis, Lombardi, D’Angelo, Di Pietro,D’Alessandro, Di Stefano e Di Carlo. Comuni alla Campania si diffondono invece i Caruso (in dialetto ragazzo, garzone), i Russo, gli Esposito, i Romano e i Santoro. Arrivano probabilmente dal Lazio i Venditti e i Vasile. (Fonte: Leonardo.it).