Colbacco bianco e…pala! Così Nicoletta spala la neve a Lucito

1675
tris lucito

Si chiama Nicoletta Perazzelli, è di Lucito, dove vive e lavora come impiegata comunale, ma in questi giorni di emergenza neve non è al suo solito posto, cioè dietro la scrivania dell’ufficio anagrafe e stato civile, ma è per strada, praticamente a qualsiasi ora e armata di pala e fasciata nel suo bel colbacco bianco aiuta gli addetti a togliere la neve dai vicoli, dalle vie, dalle porte delle persone anziane per consentire loro di uscire e ricevere aiuto in caso di bisogno. Insieme a lei, immancabile, il sindaco di Lucito, Fabiola De Marinis, in prima linea sul fronte neve. Sono giorni che il sindaco segue di persona l’evolvere della situazione per evitare qualsiasi disagio ai suoi cittadini assieme alle ditte incaricate che lavorano infaticabilmente per togliere la neve. In giro per le vie del paese ed entrambe armate di pala, Nicoletta e Fabiola stanno dando prova di un grande impegno e sacrificio. Certo anche con un pizzico di divertimento, perché si sa, la neve fa tornare bambini. Quindi, soprattutto per Nicoletta, via ai selfie, ai video postati su Facebook e anche a qualche scivolata con lo slittino!!!