STUDENTI A 4 RUOTE, MOLISE RECORD

125
STUDENTI A 4 RUOTE, MOLISE RECORD

Aumento record, in Molise rispetto a tutto il resto d’Italia, della quota di studenti che vanno a scuola in auto. La piccola regione del centro-sud, che annovera non pochi problemi alla viabilità, registra un incremento di 19,7 punti percentuali negli ultimi vent’anni, a fronte della Puglia, che ha strade decisamente più pianeggianti e percorribili, che invece ha diminuito fortemente gli spostamenti a 4 ruote. Stranezze della statistica? Colpa degli orari degli autobus? Colpa della pigrizia dei molisani che forse vorrebbero sempre tutto a misura? A ciascuno le sue valutazioni. Fatto sta che, nonostante crisi, intemperie, buche e strettoie sannite, per andare a scuola giovani e giovanissimi utilizzano sempre più l’automobile. Il Centro Studi Continental su dati Istat, che ha valutato l’utilizzo dell’auto da parte degli studenti sia come conducenti sia come passeggeri, l’incremento molisano lo definisce clamoroso. Hanno registrato invece un decremento la Puglia, la Liguria e il Trentino.