Eccellenze molisane a tavola: tutti i sapori e i luoghi nella guida Repubblica

guida repubblica

Per parlare della seconda edizione della Guida La Repubblica dedicata al Molise si potrebbe partire dai numeri che parlano di Eccellenze: 152 ristoranti, 126 botteghe del gusto, 33 caseifici, 104 agriturismi, B e B, country house, 23 location e catering, 18 produttori di vino, 15 produttori di olio per poi completare lo sguardo con le sezioni: Tra mare e montagna, Parchi, riserve, laghi, Personaggi e storie, Molise in piazza, Itinerario della birra, Erbe spontanee, Itinerari del gusto e della tradizione, Piatti della memoria e Ricette degli chef.

E’ nelle parole del direttore Giuseppe Cerasa che si trova il senso stesso di questa pubblicazione, prezioso vademecum del viaggiatore ma anche di chi vuol conoscere nei dettagli e nelle specificità il Molise, quando scrive nella presentazione “la vita del Molise sta nei volti della sua gente. Un popolo fiero e trasparente, legato alla storia del suo territorio, ansioso di dimostrare le proprie capacità fuori dai confini regionali e nazionali. Volti di gente per bene, come quelli che noi raccontiamo in questa seconda edizione della Guida di Repubblica ai sapori e ai piaceri della regione”.

Le prime pagine accolgono la voce di due testimonial d’eccezione, quella di Sergio Castellitto che scrive “Quello con il Molise è per me un legame di sangue” ma anche “È proprio con il passare degli anni che mi sono reso conto di quanto importante sia stato il ritorno verso le radici”. La seconda voce è quella di Rossella Ferro dello storico pastificio La Molisana che scrive “Penso infatti che oggi più che mai gli imprenditori rivestano una funzione sociale determinante che va ben oltre la produzione di beni di consumo, un ruolo cruciale di osservatori e collettori delle istanze urgenti e profonde del territorio”.

La Guida ricca di suggerimenti, foto, proposte, descrizioni, itinerari anche di angoli poco noti è la testimonianza tangibile delle bellezze naturali, ma anche della realtà economica e culturale di un Molise che parte dalle radici per disegnare il futuro. La guida può essere richiesta in edicola, in libreria e on line.