La potatura dell’olivo tra nuove tecniche e vecchi saperi. A Bonefro

Ha preso il via a Bonefro il corso di potatura dell'olivo organizzato dai Viaggi dell'Origano. Passione per la terra, esigenze pratiche e voglia di conoscere nuovi metodi alla base di un programma ricco ed affascinante

corso potatura avvio

E’ partito ieri nella splendida cornice del Convento di Santa Maria delle Grazie a Bonefro il quinto corso intensivo di potatura dell’olivo organizzato da I Viaggi dell’Origano e dall’azienda agricola ALICINA di Colletorto (CB) che da anni si dedica alla corretta diffusione delle tecniche colturali.

Rivolto ai professionisti del settore ma anche ai tanti appassionati del fai da te, il corso, unico o quasi nel suo genere, ha raccolto l’adesione di circa 30 persone, pronte a seguire le lezioni teoriche e quelle pratiche nel campo. Ieri i saluti del Comune di Bonefro che ha concesso il patrocinio all’iniziativa e la presentazione dell’iniziativa da parte di Antonella Montagano, sales manager dei Viaggi dell’Origano.

Il corso è unico nel suo genere ed è di tipo avanzato, ma sono stati inseriti anche coloro che sono alle prime armi perché per loro sono possibili lezioni parallele di recupero delle basi. Inoltre fino a maggio si terranno altri corsi base per chi avesse perso questo e a luglio ci sarà un momento di verifica e anche di confronto: tutti i partecipanti si ritroveranno insieme nei campi a vedere come procedono le pratiche di potatura e ad approfondire temi legati all’argomento.

Intanto le condizioni meteorologiche non sono state molto compiacenti: l’ondata di freddo artico che si è abbattuta nelle regioni adriatiche ha permesso di affrontare in maniera quanto mai sentita il problema del gelo per le piante, ma ha anche limitato un po’ il programma della parte pratica. Ma ci saranno preziosi momenti per recuperare, come sempre, in allegria ed amicizia.

Perché i Viaggi non sono Origano se non hanno il sorriso dentro…