Magie di Street art da Utrecht al Molise, non solo bellezza

Jan Is De Man street art

Questa grandissima e fantastica libreria farebbe venire voglia di leggere a chiunque. Realizzata dallo street artist Jan Is De Man, questo enorme quadro a cielo aperto si trova ad Utrecht, in Olanda. Ed ha reso decorosa e assolutamente unica, nonché preziosa, una vecchia grigia palazzina della città.

Campobasso, il murales di Peeta tra i 20 più belli del mondo
                                   L’opera di Peeta a Campobasso

L’idea della biblioteca non è davvero male, così come altri soggetti capaci di restituire colore e vitalità a zone in degrado o poco allegre per loro natura. A Campobasso, ad esempio, il discorso è stato aperto da tempo: sono molti i murales che hanno ravvivato aree o condomini in zone dimenticate o dormitorio, come l’opera realizzata in via Liguria dall’artista internazionale Peeta che ha impreziosito la città con la sua opera, collocata dagli esperti tra le 20 più belle del mondo.

Per non parlare di Civitacampomarano (Cb), che l’arte di strada sta portando alla ribalta ogni giorno di più. Qui ormai l’appuntamento con CVTà Street Fest, il festival della street art, è imperdibile per la gente del posto e per i tanti che arrivano da fuori e per qualche giorno strapopolano il paese bassomolisano.

Non meno caratteristiche sono poi le opere dipinte sui muri del borgo di Casalciprano (Cb), paesino sulla sponda del Biferno poco distante dal capoluogo. Qui le immagini fanno da sfondo al meraviglioso Museo a cielo aperto della civiltà contadina: un percorso a piedi nel centro storico tra segni, quadri, teche realizzate all’aperto che narrano le più emozionanti scene di vita quotidiana. Un viaggio culturale e di emozioni che trova il suo apice nella Soffitta dei ricordi, dove le scene al chiuso si vivono attraverso passaggi interni alle case del borgo antico, offrendo un’armoniosa e suggestiva esperienza storica ed antropologica.

Scorci unici di Molise artistico, piccole perfezioni espressive che vale la pena guardare da vicino.