Il Molise come la Provenza: ambiente pulito, cibo genuino e campi di lavanda

Estate 2020. Uno scorcio di Provenza? No. Il Molise e la sua profumata lavanda

L’immagine ha colpito anche chi in Molise vive da sempre. L’inconfondibile colore della lavanda, tipico del paesaggio provenzale, ha aggiungo colore ai colori di una terra assolutamente incontaminata. Il Molise, piccolo ma florido territorio: florido di profumi, di sapori e di bella gente.

A scegliere di coltivare la lavanda in terra molisana è stato Giuseppe Cianti, titolare della fattoria La Farfalla che nella campagna di Larino (CB), ha portato avanti il sogno della sua mamma Gabriella.

Lui stesso la descrive sulla pagina Fb come una “donna forte e infaticabile ma soprattutto sempre piena di iniziative e di sogni, negli anni 70 dal Veneto si era trasferita a Larino, si è dedicata ad un nuovo progetto, creare una realtà agricola che oggi è la nostra Fattoria. Oggi porto avanti, per l’amore che porto per la terra e per la mia cara mamma, i suoi progetti. Da lei ho imparato moltissime cose e custodisco l’antico ricettario lasciato in eredità dai suoi antenati veneti, anche loro grandi e assidui lavoratori“.

Una bella storia personale e professionale da leggere, da raccontare e (Perché no?) da ascoltare di persona in Molise. Una delle tante belle proposte assolutamente green che questa piccola terra da sempre agricola oggi propone con la sua travolgente semplicità.

Ripresa anche da Greenme ed inserita nelle eccellenze italiane del nostro meravigioso patrimonio ambientale nazionale.