Un dono che svela un inaspettato legame: Ripalimosani all’ambasciata in Bangladesh

404

“E’ una gioia immensa. Ci troviamo presto a Ripalimosani”, saluta così il sindaco e tutti i ripesi l’Ambasciatore italiano in Bangladesh, Mario Palma, che qualche giorno fa ha ricevuto l’imprenditore molisano Giuseppe Cristofaro, titolare dell’azienda Toner Italia con sede a Ripalimosani.

In dono all’ambasciatore, per altro di origini molisane, da parte del sindaco Michele Di Bartolomeo, l’imprenditore ha portato alcuni testi di autori ripesi sulla storia, le tradizioni e la cultura del borgo molisano.

E proprio uno di questi testi, in particolare l’opera “Lessico del dialetto di Ripalimosani” di Michele Minadeo, ha riportato alla memoria dell’ambasciatore Palma che il prof Minadeo era stato il suo insegnante di religione quando era studente in un liceo fiorentino negli anni Settanta. Un piccolo aneddoto della vita personale dell’ambasciatore nel quale è racchiuso un filo conduttore che parte da Ripalimosani e arriva fino al Bangladesh.