Gusto, innovazione e tecnica: Termoli sarà capitale italiana di pasticceria

55
dolci

Si terrà a Termoli nelle giornate del 5, 6 e 7 dicembre il Campionato Nazionale rivolto agli studenti degli Istituti Alberghieri d’Italia promosso dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria. Una competizione di grande prestigio e che vede la partecipazione di grandi nomi legati al settore della pasticceria e dell’enogastronomia nazionale e anche regionale. Cento gli studenti di tutta Italia che si contenderanno la medaglia d’oro e le tre borse di studio presso l’Alma Scuola di Coloro di Gualtiero Marchesi.

Due le prove che gli studenti in gara dovranno affrontare: la realizzazione di una torta moderna e di una creazione artistica. Tre, invece, i parametri di valutazione: gusto, innovazione e tecnica.

L’iniziativa, nata da un’idea dello chef e docente dell’Istituto Alberghiero “Federico di Svevia” di Termoli, Maurizio Santilli, vuole essere anche un modo per stimolare gli alunni ad appassionarsi e perfezionarsi nel settore della pasticceria, per promuovere la crescita di questo settore a livello internazionale.

A rappresentare il Molise nella giuria di esperti della competizione sarà la giovane e talentuosa Daniela Carissimo, delegata regionale della Federazione e già vincitrice di molte competizioni a livello nazionale.